La cellulite, nota anche come lipodistrofia ginoide è una condizione estetica che mette in evidenza degli accumuli di grasso sotto la pelle, che assomigliano a delle fossette. Può presentarsi in qualsiasi luogo, ma le gambe e la parte inferiore dei glutei sono quelle dove si presenta più comunemente. La cellulite, si verifica in oltre l’80% della popolazione femminile, e con una inferiore percentuale anche negli uomini.

Ci sono diversi fattori che causano la cellulite, Eccesso di estrogeni, causati da squilibri ormonali e l’eccesso di peso sono i fattori che maggiormente portano all’insorgere della cellulite. Un altro ormone, legato alla cellulite è l’insulina. I livelli squilibrati di glucosio nel sangue, si trovano nelle persone diabetiche e pre-diabetiche. Lo stress, è un altro dei fattori che può portare all’insorgere della cellulite.

Altri fattori, che possono causare la cellulite sono le predisposizioni genetiche, il sesso, la razza, le condizioni mediche e lo stile di vita. Gli scienziati, sostengono che non ci sono cura per la cellulite, ma si può combattere il suo aspetto e renderlo meno apparente.

In questo articolo, vi presentiamo 10 alimenti che si sono dimostrati utili nel combattere la comparsa delle cellulite.

1. Sardine


La sardine e gli altri pesci grassi, sono ricchi di acidi grassi omega 3. L’inserimento di questo alimento nella dieta, è in grado di combattere l’estrogeno che il corpo produce. Oltre alle sardine, anche il salmone e le ostriche sono ricche di acidi grassi omega 3. In ogni caso, ci sono molti integratori sul mercato che possono aiutarvi nell’ottenere questi benefici acidi grassi.

2. Limoni


I limoni, ma tutti gli agrumi in generale, hanno delle ottime capacità di riduzione dei carboidrati. I carboidrati, che vengono digeriti rapidamente dal corpo poi vengono convertiti in zucchero; cosa che alza notevolmente i livelli di insulina. Spruzzare del limone sul vostro cibo, può portare dei deliziosi benefici al sapore e alla vostra salute. Gli agrumi sono utili per ripulire il fegato, cosa che può portare una riduzione dei livelli di estrogeno. Tutto questo, contribuirà a mantenere le gambe e le cosce libere dalla cellulite.

3. Vino Rosso


Il vino rosso contiene resveratrolo, che in alcune persone sembra portare dei benefici anti-invecchiamento. Purtroppo, molti studi hanno dimostrato che questi benefici non si manifestano in tutte le persone. Ci sono nuovi studi, che stanno cercando di correlare il resveratrolo e le sue possibili capacità di riduzione degli estrogeni. La più alta concentrazione di questo composto, si trova nella buccia dell’uva.

4. Petto di pollo


La carne magra come quella del petto di pollo, è l’ideale per bilanciare i livelli di insulina nel corpo umano. Le sue proteine, sono in grado di rallentare la digestione. In questo modo, si rallenta il rilascio di insulina e si mantengono equilibrati i livelli di zucchero. Controllare i livelli di insulina, è un ottimo sistema per evitare l’insorgere della cellulite. Fermare il suo sviluppo, con una dieta sana e ricca di proteine magre è il miglior metodo per prevenirla.

5. Aglio


L’aglio e la cipolla, sono ampiamenti noti e riconosciuti per i loro effetti medicinali. Questi alimenti della famiglia dell’allium sono in grado di ridurre notevolmente i livelli di insulina. Assaporare la cipolla fresca e l’aglio in una insalata, o come condimento per un piatto di pasta è un ottimo beneficio per la salute di ogni persona. Altri alimenti di questa famiglia, utili per ridurre i livelli di insulina sono il porro, la cipolla verde e lo scalogno.

6. Formaggi stagionati


I formaggi stagionati così come gli alimenti derivati dal latte sono ricchi di acido linoleico, che viene anche chiamato CLA. Questo composto, è in grado di abbassare i livelli di estrogeno naturalmente. È possibile trovare l’acido linoleico coniugato nei prodotti derivati dal latte come il burro, i formaggi e il latte stesso. Il latte crudo e i formaggi stagionati, sono quelli che hanno il maggior livello di questo composto. Il CLA può aumentare il rischio di resistenza all’insulina nelle persone obese, quindi se si è in sovrappeso è sconsigliabile inserire questi alimenti nella propria dieta.

7. Avocado


L’avocado è l’alimento più idoneo per bilanciare i livelli di insulina e mantenere lontano il problema della cellulite. Questo alimento incredibile, è ricco di potassio e acido folico; così come di grasso sano e di fibre. Per chi vuole variare la propria alimentazione, eliminando burro e grassi saturi, l’avocado è sicuramente una valida alternativa da prendere in considerazione. Questo frutto è ottimo se spalmato sul pane con un po’ di sale e pepe. È un alimenti ad alto contenuto calorico, per cui si consiglia di moderare il suo consumo.

8. Asparagi


Questo delizioso ortaggio è un ottimo alimento ber combattere lo stress. L’alta concentrazione di acido folico, è l’ideale per metabolizzare lo stress che la vita di tutti i giorni ci porta ad accumulare. Il folato, è un integratore molto importante per le donne che si trovano in una età fertile. L’acido folico e i folati, hanno la stessa composizione della vitamina B9. Oltre all’asparago, anche i fagioli e le verdure a foglia verde hanno un alto contenuto di acido folico.

9. Tè verde


Il tè verde contiene dei sorprendenti antiossidanti, che possono essere d’aiuto a mantenere il corpo in salute e nel prevenire l’arrivo della cellulite. Alcuni recenti studi, hanno scoperto che il suo consumo è in grado di accelerare il metabolismo, riducendo i depositi di grasso. La perdita di peso, è uno dei metodi migliori per sbarazzarsi della cellulite. Bere tè verde ogni giorno, vi permetterà di sperimentare i suoi benefici nella vita di tutti i giorni.

10. Ciliegie


Le ciliegie e gli altri frutti di bosco sono un ottimo cibo per mantenere i livelli di insulina sotto controllo. Questi frutti a basso indice glicemico, vi permetto di rallentare la crescita di zucchero nel sangue. Alcuni altri frutti a basso indice glicemico, sono le mele, le pere e le pesche. In una dieta atta a ridurre l’avanzata della cellulite, si deve evitare di assumere frutti con un alto indice glicemico come mango, ananas e meloni.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

 
Top
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, Solaci 2008 e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti al loro impiego in conformita' alla nostra Cookie Policy. More details…