L'Emilia Romagna è una terra ricca di proposte turistiche per ogni esigenza: percorsi culturali, artistici, eno-gastronomici, sportivi e naturalistici. Single, gruppi di amici, famiglie, anziani e sportivi, ognuno può trovare la propria dimensione a Cattolica e nel suo entroterra nel corso di ogni stagione.

La parte interna della costa romagnola è rigogliosa e verdeggiante, mentre vicino al mare ci sono fresche pinete e tratti lungomare dove respirare a pieni polmoni l'aria ricca di iodio. Il territorio risulta ben strutturato con percorsi di differente grado di difficoltà da praticare a piedi, in bicicletta o in moto in base ai propri gusti.

Esistono nella zona di Cattolica 4 aree naturalistiche che devono entrare assolutamente nel nostro programma di vacanza. Tutte queste attrattive naturalistiche permettono ai turisti di entrare in un'altra dimensione, completamente differente dalla frenesia del centro cittadino e dalle spiagge affollate a cui siamo abituati pensando alla Riviera.

Per allontanarci dalla città e per ritrovare il contatto con la natura e non di meno con noi stessi, possiamo programmare un itinerario nella natura di Cattolica visitando questi 4 suggestivi siti in solitudine o in compagnia, a piedi, sulla sella di una mountain bike o in groppa ad un cavallo.

  1. Il Parco di San Bartolo è un insieme di possibilità molto variegate a partire da Villa Imperiale. All'interno della zona del parco troviamo anche il cimitero ebraico, un museo paleontologico e un sito archeologico, il tutto circondato da una natura incontaminata.
  2. Il Parco del Sasso Simone e Simoncello presenta un calendario ricco di iniziative rivolte ai turisti che intendono visitare questo angolo di paradiso dove è possibile praticare il birdwatching, sperimentare il paco avventura, partecipare ai laboratori, fare una passeggiata a cavallo o del trekking.
  3. Il Parco Valconca offre un paesaggio suggestivo che contiene tutti gli elementi più entusiasmanti della natura: il fiume, la pianura, la collina e infine la spiaggia. Una passeggiata attraverso tutte queste caratteristiche paesaggistiche è rasserenante e stimolane.
  4. Le Grotte di Onferno propongono un percorso che si sviluppa all'esterno con una passeggiata nella natura e poi prosegue all'interno di questo suggestivo canyon carsico che scende per oltre 850 metri.

Presso i centri di informazione turistica, le strutture ricettive e i siti turistici stessi è possibile prenotare delle visite guidate individuali o di gruppo per intraprendere un percorso nuovo e originale sul territorio di Cattolica al fianco di persone competenti ed esperte che sapranno come farci apprezzare le peculiarità locali.

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito di Cattolica.info.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

 
Top
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, Solaci 2008 e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti al loro impiego in conformita' alla nostra Cookie Policy. More details…